fbpx
 

Cos’è il Business Manager di Facebook!

Aiuto ho il Business Manager! Tranquilli non un virus.
Diciamo subito la verità per il Business Manager non esiste vaccino!

Ma come non parlare dello strumento di Facebook più discusso, criticato e amato?

I personalmente sono già un po’ di anni che lo uso e per me è stato subito amore perché in un unico tool potevo finalmente organizzare e gestione tutte le aziende per cui lavoravo.

Ma partiamo dagli inizi

Il Business Manager è stato introdotto come strumento professionale per la gestione di pagine e account Facebook, inizialmente consigliato ad agenzie/brand con molte attività da gestire, con gli anni è divento l’unico tool per gestire le aziende che hanno scelto di fare business su Facebook.

Ancora oggi molti mi chiedono se è possibile fare a meno del Business Manager.
Facciamo un po’ di chiarezza.

1. Cos’è il Business Manager?

Il Business Manager non è altro che un gestionale, ossia uno strumento con cui organizzare tutte le attività per il business su Facebook: account pubblicitari, pagine, collaboratori, metodi di pagamento, account Instagram, etc.

In poche parole tutto viene centralizzato al suo interno, tieni presente che il passaggio a questo nuovo sistema non sconvolgerà il tuo lavoro.
Dopo qualche attimo di panico prenderai dimestichezza con il nuovo pannello e ti accorgerai che tutto ciò che c’era prima continua a esistere anche dopo.

2. Le vere differenze del Business Manager

Prima piccole aziende/brand potevano evitare il Business Manager perché le funzionalità erano pressoché simili ma poi qualcosa ha iniziato a cambiare fino ad arrivare ad un accentramento totale di tutti gli strumenti utili per fare marketing su Facebook all’interno del Business Manager.

Ad oggi solo ed esclusivamente utilizzando un Business Manager puoi:
– usare tutte le funzioni avanzate per creare Pubblici performanti
– verificare il dominio per continuare a modificare le anteprime dei link dei siti di cui sei proprietario
– utilizzare i Cataloghi per fare re-targeting dinamico
– gestione team di lavoro
– gestione risorse clienti
– condivisione risorse
– tracciamento eventi offline
– gestione di più sedi aziendali

3. Conclusioni

Visti gli ultimi cambiamenti non escluderei che tra non molto tempo il Business Manager diventi in assoluto lo strumento fondamentale per chiunque voglia gestire pagine e account Facebook.
Sta diventando quindi inutile continuare a odiarlo.
Il consiglio è quindi quello di vendere la propria anima al Business Manager e iniziare a familiarizzare questo prezioso strumento.