fbpx
 

Come promuovere il tuo centro estetico su Facebook

Se hai un centro estetico e vuoi promuoverlo su Facebook sappi che sicuramente avrai a che fare con queste 3 problematiche:
1 – Le persone difficilmente cambiano estetista
2 – Facebook spesso blocca le Ads con temi che trattano di benessere e cura per la persona
3 – Avere una grande concorrenza locale

👇Vediamo insieme come risolverli 👇

Problematica 1

L’obiettivo è fare in modo che il cliente provi il vostro servizio e la miglior soluzione è una prova gratis o una super offerta!
Non iniziate proprio adesso a fare il tirchio, sicuramente il costo di acquisizione sarà alto ma ciò che conta è il lifetime value del vostro cliente.
Se il primo contatto sarà in rimessa già dal secondo appuntamento averte recuperato il costo.

Problematica 2

Per far si che Facebook non ci blocchi le Ads non dobbiamo parlare in modo diretto della persona ma del servizio.
Esempio:
NO – Vuoi dimagrire? Vieni e prova il nostro trattamento xxx
SI – Vieni nel nostro centro e prova il trattamento xxx specializzato per il tuo piano di dimagrimento
NO – Hai problemi di Pelle? Acquista xxx
SI – Per pelle perfetta tutto il giorno prova xxx disponibile presso io nostro centro

In pratica a Facebook non piace che si parli di persone in modo esplicito, per maggiori chiarimenti leggi sulle policies i Contenuti Vietati https://www.facebook.com/policies/ads/targeting


Problematica 3

Caro mio la concorrenza si batte con la qualità!
Crea una strategia e comunica correttamente.
Di seguito una strategia che funziona e che ho utilizzato per vari clienti:

Step 1: informa = attrai

Ti chiederai ma come non partiamo con l’offerta?Eh no!
Non è più il tempo del COMPRA, COMPRA, COMPRA. Dobbiamo conquistare la fiducia con contenuti capaci di dare a chi ti legge qualcosa di valore come informazioni, conoscenza.
Dopo aver pubblicato i tuoi post crea della Ads geolocalizzate con un raggio d’azione reale. Per quanto bravi dubito che qualcuno si faccia 40 km per una ceretta, quindi non siate megalomani!
Mi raccomando geolocalizzati e SENZA interessi, poi falle girare continuative con low budget.

Fase 2: offerta

Ora che hai creato un primo contatto con il tuo pubblico è il momento di chiedere a loro un’azione.
Crea la tua offerta tipo una prova gratuita o un forte sconto in modo che l’utente converta con un’azione.
Puoi promuovere l’offerta per un periodo limitato di tempo, utilizzando il pubblico che chi ha interagito con voi precedentemente o con nuovi utenti (NO INTERESSI!) nella vostra zona.
L’offerta va scritta in modo semplice e chiara, di seguito uno schema:
Soluzione ad un problema: Pelle perfetta in 3 giorni: prova i nostri trattamenti xxx!
Invito all’azione:  Contattaci per fissare il tuo appuntamento direttamente qui su Facebook o chiamaci al numero xxxxxxx
Incentivo –  Se prenota entro il xxxx in regalo per te una crema anti-age!

Fase 3: fidelizza

Quando vi contatteranno siate gentili e competenti e trattate il cliente come se fosse la regina d’Inghilterra!. Vedrete che tornerà.
Prevedete una seconda offerta che promuoverete solo con chi ha usufruito della prima, magari con l’incentivo di portare un’amico in cambio di un ulteriore omaggio o sconto.
Ricorda, sei tu che fai la differenza!

VUOI IMPARARE A GESTIRE LA TUA PAGINA FACEBOOK?

Ho realizzato un Corso base pratico per insegnati a gestire la tua pagina, creare promozioni efficaci e comprendere i risultati!
Il tutto comodamente presso la tua sede. Clicca e scopri maggiori info!