fbpx
 

5 miti da sfatare sui Social

Se chiedessi ad ognuno di voi cosa sono i Social Media, a cosa servono e come funzionano, ognuno di voi avrebbe la sua idea da dichiarare.

I Social hanno praticamente invaso il nostro quotidiano ma tra usare uno strumento e sapere come funziona c’è una grande differenza.

Io uso la lavatrice tutti i giorni ma non mi spaccio per l’assistenza tecnica.

Ecco a voi 5 miti da sfatare!

1. I Social Media hanno un pubblico giovane

Naaaaa, i Social si sono trasformati nel tempo e sempre più spesso vengono utilizzati anche per informazioni e ricerche. Il 50% del traffico su internet avviene sui Social!
Per esempio su Facebook gli utenti italiani di età tra 45 – 54 anni sono 6 milioni 400 mila mentre quelli tra 18 – 24 anni sono 5 milioni 500 mila (fonte Digitalic).
Quindi l’età degli utenti dei Social Media si sta alzando perciò se pensate che i vostri clienti non ne facciano parte state commettendo un errore. Sotto la tabella con le varie età degli utenti di Facebook.

gommetta marketing

 

2. I Social portano successo immediato

Credere che basti la sola pubblicazione di alcuni post sulla vostra pagina per ottenere successo immediato è sbagliato!
Servono strategie in grado di dare al tuo prodotto un valore aggiunto che lo distingua dagli altri e che convinca il follower a preferirlo rispetto quelli della concorrenza.

3. Acquistare follower per diventare famosi

Questo è il mito dei miti.
Molti sostengono che se si hanno molti follower l’utente ci percepisce come “famoso” ed è più portato a seguirci. Sbagliatissimo!
Se non hai tanti follower, se non ottieni risultati, significa la tua strategia è sbagliata. Non saranno quei 100 follower in più attirati con l’inganno a svoltarti la situazione.

Rivedi la tua strategia, investi tempi ed energie per creare una soluzione che attragga l’attenzione del tuo cliente.

4. Più hashtag utilizzo, più like avrò 

Stai certo che il risultato che otterrai sarà praticamente l’opposto perché il tuo post risulterà illeggibile.
In più evita assolutamente di utilizzare hashtag generici come #like4like #picoftheday #love, questi hashtag sono molto comuni e proprio per la loro popolarità il tuo posto in pochi secondi verrà “sotterrato” dall’elevato numero di immagini che vengono caricate con questi hashtag.
L’obiettivo degli hashtag è di rappresentare il tema di un post e di renderne facile la ricerca, perciò utilizzarne un paio sarà più che sufficiente per sintetizzare l’argomento e rendere il contenuto più chiaro.

gommetta marketing

5. Sul web il successo è solo fortuna

Se gioco al SuperEnalotto e vinco è solo fortuna ma nel lavoro la fortuna non può essere altro che una piccola componente di un meccanismo molto più ampio.

L’impegno e la competenza sono i reali fattori che determinano il successo di una buona Social Media Strategy.

L’unica via per il successo è quella condotta dal duro lavoro e dalle strategie che facciano sentire i vostri fan importanti.

Conclusioni

Bene dopo questo post abbiamo rottamato alcuni dei miti più comuni ma sono certa che non tarderanno ad arrivarne dei nuovi. Tieniti sempre aggiornato, non dare nulla per scontato e se si rompe la lavatrice chiama l’assistenza!